Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Brownies di fagioli azuki

Brownies di fagioli azuki

Oggi andrò a realizzare un dolce che… lo ammetto, mi ha davvero sorpreso!

Preparerò dei brownies un pò particolari, con un ingrediente decisamente insolito ma che darà loro un sapore buonissimo e delicato che non avrei mai immaginato.

L’ingrediente in questione sono i fagioli…sì avete capito bene…i fagioli azuki.

Questi piccoli legumi sono forse sconosciuti in occidente ma in Giappone, sono uno degli ingredienti più utilizzati per realizzare deliziosi dolcetti come l’Anko, una marmellata di fagioli azuki che viene poi utilizzata per farcire i famosi Dorayaki.

Grazie al loro sapore delicato (leggermente dolce) e alla loro texture farinosa e cremosa sono perfetti proprio per realizzare preparazioni dolci.

Rispetto ad altri legumi, i fagioli azuki risultano più digeribili e sono un’ottima fonte proteica; essi sono ricchissimi di fibre preziose per il buon funzionamento intestinale e forniscono numerosi minerali, acido folico e vitamine del gruppo B.

E’ possibile acquistarli secchi, come quelli che ho utilizzato io, altrimenti in scatola, sicuramente più pratici.

Se utilizzate quelli secchi, dovrete prima metterli in ammollo per una notte e successivamente cuocerli a vapore (oppure bollirli) per 40 minuti; una volta raffreddati saranno pronti per essere utilizzati.

Un passaggio del tutto opzionale è quello di aggiungere un pezzetto di alga Kombu nell’acqua di cottura dei fagioli; questo li renderà ancora più digeribili!

Trovate questo tipo di alghe nei negozi bio oppure nei supermercati più forniti nel reparto degli ingredienti etnici, vicino all’occorrente per fare il sushi.

Se invece pensate di utilizzare dei fagioli azuki in scatola potete semplicemente risciacquarli sotto acqua corrente, scolarli e utilizzarli.

Realizzare questi brownies è davvero molto facile e veloce, in poche mosse avrete pronti dei dolcetti deliziosi, proteici che vi sorprenderanno!

Serviteli dividendoli nei classici “cubotti”, saranno ideali per partire con il piede giusto a colazione oppure da proporre come sana merenda ai vostri figli; vi assicuro che con il loro gusto cioccolatoso li conquisteranno!

La ricetta di questi brownies è completamente vegetale e può essere resa totalmente gluten free semplicemente sostituendo la farina 00 con della farina di riso e scegliendo la bevanda vegetale, il cacao e le gocce di cioccolato senza glutine.

Vediamo come realizzarli…

Brownies di fagioli azuki - vista alternativa
Brownies di fagioli azuki

Brownies di fagioli azuki

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Iniziate ponendo in una ciotola capiente i fagioli azuki precedentemente bolliti almeno per 40 minuti.

    Potete utilizzare anche dei fagioli in scatola, in quel caso sarà sufficiente sciacquarli per bene sotto acqua corrente e scolarli.
  2. Aggiungete poi lo zucchero di canna grezzo, il latte vegetale, l'olio di cocco e iniziate a frullare il tutto con l'aiuto di un frullatore ad immersione fino ad ottenere una purea.

    Aggiungere lo zucchero di canna grezzoAggiungere l'olio di coccoFrullareFrullare fino ad ottenere una purea
  3. Aggiungete ora al composto il cacao, un cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di sale, la farina 00 e un cucchiaino di lievito per dolci.

    Aggiungere il cacao
  4. Continuate a frullare il composto fino ad incorporare completamente tutti gli ingredienti, ottenendo infine un impasto abbastanza denso ma morbido.

    Accendete il forno preriscaldandolo a 180°C nella modalità statica.

  5. Aggiungete ora al composto le gocce di cioccolato fondente e le nocciole tritate grossolanamente, tenendo da parte due cucchiai delle ultime per la decorazione finale del brownie.

    Aggiungere le gocce di cioccolato e la granella di nocciole
  6. Incorporate gli ingredienti con una spatola all'impasto.

  7. Versate poi il composto all'interno di una teglia rivestita di carta forno livellando per bene la superficie del dolce con la spatola.

    Livellare il composto con una spatola
  8. Aggiungete la granella di nocciole tenuta da parte in precedenza cospargendola uniformemente sulla superficie del brownie ed infine cuocete il vostro dolce in forno caldo statico a 180°C per 40 minuti.

    Guarnire il brownie con la granella di nocciole
  9. Una volta cotto, sfornate il brownie e lasciatelo raffreddare completamente nella teglia prima di consumarlo.

    Questo passaggio è fondamentale poiché questo dolce ha una texture molto morbida e cremosa e se tagliato caldo rischierebbe di sfaldarsi.
  10. Una volta raffreddato estraete il brownie dalla teglia e dividetelo in quadrati con l'aiuto di un coltello ben affilato.

    Servite.

    Brownies di fagioli azuki - vista alternativa 2
Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

RICETTE PER DIETA