Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Cavolfiore al forno: una ricetta originale e gustosa

Cavolfiore al forno - Vista Alternativa 2

Con l’arrivo dell’autunno assistiamo al grande ritorno del cavolfiore.

Io personalmente lo adoro e mi piace sperimentare sempre nuove ricette utilizzandolo come ingrediente principale.

Questo ortaggio, è un perfetto mix di vitamine e sali minerali importanti per il nostro organismo come vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B.

Apporta inoltre un buon quantitativo di potassio, magnesio e ferro.

E’ anche un valido alleato per chi soffre di patologie come l’ipertensione, poiché aiuta a tenere bassa la pressione sanguigna e possiede anche poche calorie, quindi perfetto per chi segue diete ipocaloriche.

Se non siete particolarmente amanti di questo ortaggio, vi consiglio di provare a realizzare questa ricetta; vi assicuro che con l’utilizzo di qualche spezia, riconsidererete il modo di mangiare il cavolfiore.

Non occorrerà bollire prima il cavolfiore, ma potrete direttamente cuocerlo in forno così anche se avrete i tempi “stretti”, riuscirete comunque a realizzare un contorno spaziale!

Per dargli sapore, ho anche utilizzato la curcuma, che con il suo aroma, donerà un sapore avvolgente e un colore giallo intenso al nostro ortaggio.

Potete realizzare questa ricetta anche in friggitrice ad aria, accorcerete di molto il tempo di cottura.

Vediamo come si prepara…

Cavolfiore al forno - Vista Alternativa 2

Cavolfiore al forno: una ricetta originale e gustosa

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180-190°C ventilato.

  2. Lavate per bene il vostro cavolfiore sotto acqua corrente eliminando qualsiasi residuo di terra o sporco.

  3. Successivamente eliminate le foglie sottostanti e parte del torsolo centrale praticando un'incisione a V con il coltello.
    Le foglie di cavolfiore sono molto buone, non buttatele! Vi consiglio di conservarle e aggiungerle a minestre e zuppe di verdure.
  4. Tagliate poi il vostro cavolfiore a fette dello spessore di 1 cm circa.
  5. Disponete ora le fette ottenute, su una teglia rivestita di carta forno, adagiandole una accanto all'altra.

  6. In una ciotola versate l'olio extravergine d'oliva, aggiungete il sale e tutte le spezie così da creare un intingolo con il quale darete sapore al cavolfiore.

  7. Con l'aiuto di un pennello da cucina, spennellate ogni fetta con il mix di olio e spezie cercando di farlo penetrare negli incavi delle fette di cavolfiore.
    Questo passaggio conferirà al vostro cavolfiore un gusto pazzesco!
  8. Una volta insaporito, infornate il cavolfiore in forno già caldo per 30 minuti.

    Oppure cuocete in friggitrice ad aria a 180°C per 20/25 minuti.
  9. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il cavolfiore e servitelo ancora caldo come delizioso contorno.