Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Cotolette vegetali

Cotolette vegetali

Uno dei cibi più amati da grandi e bambini è la cotoletta, un grande classico della cucina italiana famosa in tutto il mondo.

Ma ad oggi vi è sempre più la necessità di ridurre il consumo di carne anche per chi segue una dieta onnivora, perciò ho pensato di proporvi una versione di questo delizioso piatto tutta in chiave vegetale.

L’ingrediente principale che ho utilizzato per realizzare le cotolette sono le bistecchine di soia.

Ne esistono ormai diversi tipi che potete trovare nei negozi bio oppure nei supermercati più forniti.

Io utilizzo quelle di negozio leggero perché posso acquistarle sfuse e inoltre fra molte che ho provato, credo siano le migliori per qualità e per prezzo.

Ottime anche quelle di Bordoni o quelle di fiori di loto; entrambe le marche potete trovarle da Naturasì.

Le bistecchine di soia contengono proteine e un ridotto contenuto di grassi e si presentano essiccate pronte da reidratare in acqua.

Per renderle saporite andrò a farle rinvenire in un brodo caldo saporito anziché della semplice acqua; questo donerà loro sapore trasformandole in un alimento sano e delizioso.

Per creare quella golosa panatura andrò invece ad utilizzare del classico pangrattato e come “legante”, una pastella realizzata con la farina di ceci al posto dell’uovo sbattuto.

Anche la farina di ceci potete trovarla ormai in quasi tutti i supermercati senza difficoltà.

Le cotolette vegetali sono un piatto gustoso e proteico che potete servire come secondo, accompagnandole con un contorno a scelta di verdure crude oppure cotte.

Per renderle ancora più golose vi consiglio di servirle con della maionese vegetale fatta in casa oppure con del ketchup.

Potete rendere questo piatto completamente senza glutine sostituendo il pangrattato classico con del pangrattato senza glutine e se utilizzerete il dado vegetale pronto, assicuratevi che sia gluten free.

Vi assicuro che anche i più scettici resteranno piacevolmente colpiti da questo goloso piatto e voi farete certamente un figurone portandole in tavola! 😉

Provare per credere!

Cotolette vegetali - vista alternativa 2
Cotolette vegetali

Cotolette vegetali

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Iniziate mettendo a bollire un tegame d'acqua sul fuoco.

  2. Non appena l'acqua comincerà a scaldarsi aggiungete un cucchiaio di dado vegetale fatto in casa oppure un cubetto di dado vegetale pronto assieme ad un rametto di rosmarino.

    Chiudete con coperchio e attendete il bollore.

    Aggiungere il dado vegetaleAggiungere un rametto di rosmarino al brodo
    Reidratando le bistecchine nel brodo anziché in acqua, farà sì che risultino molto più saporite.
  3. Nel frattempo preparate la pastella; in una ciotola di medie dimensioni ponete 1 bicchiere di farina di ceci assieme ad 1 bicchiere di acqua del rubinetto e un pizzico di sale fino.

    Aggiungere l'acqua alla farina di ceciCreare una pastella con la farina di ceci
  4. Amalgamate il tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi; tenete da parte.

  5. Non appena il brodo avrà raggiunto l'ebollizione spegnetelo e immergete al suo interno le bistecchine di soia.

    Coprite con coperchio e lasciatele reidratare per 10 minuti.

    Reidratare le bistecchine di soia nel brodo
  6. Trascorso il tempo scolate dal brodo le bistecchine e lasciatele intiepidire all'interno di una ciotola o di un colino.

  7. Non appena saranno tiepide strizzate ogni bistecchina con le mani per far fuoriuscire il brodo in eccesso.

    Strizzare le bistecchine di soia
    Questo passaggio è molto importante perché le bistecchine devono contenere meno liquido possibile al loro interno.
  8. Riprendete ora la pastella messa da parte in precedenza e preparate in una seconda ciotola il pangrattato (almeno 100 gr).

  9. Mettete a scaldare dell'olio di arachidi in una padella e iniziate a preparare le vostre cotolette.

  10. Prendete una bistecchina di soia e immergetela completamente nella pastella di farina di ceci, sgocciolatela eliminando l'eccesso e passatela nel pangrattato ricoprendola uniformemente.

    Passare le bistecchine di soia nella pastellaImpanare le bistecchine nel pangrattato
  11. Ripetete questo passaggio per tutte le bistecchine e riponete le cotolette ormai pronte da cuocere su un piatto.

    Cotolette impanate pronte da friggere
  12. Non appena l'olio sarà ben caldo, iniziate a friggere le vostre cotolette.

    Cuocetele per 2 o 3 minuti rigirandole spesso per ottenere una doratura uniforme da entrambi i lati.

    Friggere le cotolette
    Per verificare se l'olio è giunto a temperatura, fate la prova stecchino immergendo la punta di uno stuzzicadenti; se si formano delle bollicine significa che è pronto.
  13. Non appena le cotolette saranno cotte, scolatele con una schiumarola oppure con una pinza da cucina e adagiatele su un vassoio rivestito di carta assorbente.

    Scolare le cotolette su carta assorbente
  14. Salate leggermente in superficie le cotolette e servitele accompagnandole con della maionese vegetale oppure del ketchup.

    Cotolette vegetali - vista alternativa
Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

RICETTE PER DIETA