Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Pesto vegano con anacardi

Pesto vegano con anacardi

Quando sento il profumo del basilico ripenso a quella volta che ho preparato il pesto.

In quell’occasione preparai una ricetta alternativa del pesto al basilico, una versione vegana, semplificata ed economica che non avrei mai immaginato mi sarebbe piaciuta di più dell’originale.

La ricetta originale lo so, prevede l’uso del mortaio ma vi assicuro che con un mixer otterrete comunque un risultato eccellente.

Un piccolo trucchetto per ottenere una salsa di un colore verde brillante, è di aggiungere agli ingredienti (prima di frullarli) un cubetto di ghiaccio.

Il freddo farà si che il composto non si surriscaldi troppo, rischiando di annerire le foglie di basilico e quindi scurire il pesto.

Credo che un buon pesto si possa realizzare anche senza formaggio infatti in questa ricetta ho utilizzato al posto del parmigiano l’immancabile lievito alimentare per dare una nota “formaggiosa” e vi assicuro che donerà cremosità e sapore alla salsa.

Con queste dosi potrete ottenere un vasetto di pesto da 250 gr circa.

La buona riuscita di questo pesto dipende essenzialmente dalla qualità del vostro basilico; più sarà di buona qualità, più otterrete una salsa saporita e profumata.

Altro ingrediente importante saranno gli anacardi; sceglieteli al naturale e prima di utilizzarli metteteli in ammollo per 10 minuti in acqua calda. Questo passaggio farà sì che rilascino i loro oli naturali e una volta frullati diventino cremosi amalgamandosi perfettamente agli altri ingredienti.

Con questa salsa densa e corposa potrete condire la pasta o realizzare deliziosi crostini che stupiranno i vostri ospiti all’ora dell’aperitivo.

Ottimo anche sulla pizza e aggiunto alle insalate fredde di cereali, questo pesto darà sapore e profumo ai vostri piatti.

Conservatelo in frigorifero fino a un massimo di 4/5 giorni altrimenti potete congelarlo senza problemi; si conserverà perfettamente fino a 3/4 mesi.

Questo pesto è davvero una salsa versatile, senza glutine, buonissimo e sopratutto molto facile da preparare, vediamo come…

Pesto vegano con anacardi- vista alternativa
Pesto vegano con anacardi

Pesto vegano con anacardi

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Iniziate lavando e asciugando per bene le foglie di basilico fresco su un canovaccio pulito.

    Lavare le foglie di basilicoAsciugare le foglie di basilico sul canovaccio
  2. Successivamente prendete gli anacardi, immergeteli in acqua bollente e lasciateli in ammollo per 10 minuti.

  3. Trascorso il tempo risciacquate gli anacardi sotto acqua corrente e poneteli in un mixer.

  4. Unite poi agli anacardi uno spicchio d'aglio sbucciato, le foglie di basilico lavate, il lievito alimentare, l'olio e un pizzico di sale.

    Aggiungere il basilico nel mixerAggiungere il lievito alimentare nel mixer
  5. Chiudete e frullate il tutto alla massima velocità fino ad ottenere una salsa densa e corposa.

    Frullare il pesto con il mixer primaFrullare il pesto con il mixer dopo
    Se volete ottenere un pesto dal colore verde brillante, prima di frullare aggiungete agli ingredienti un cubetto di ghiaccio.
  6. Una volta pronto, trasferite il pesto ottenuto in un vasetto con coperchio a vite da 250 gr.

    Pesto in vasetto
  7. Riponete il vasetto in frigorifero fino al consumo.

Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

RICETTE PER DIETA