Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Pomodori ripieni di riso

Pomodori ripieni con riso

Stamattina ho raccolto dei bei pomodori maturi dall’orto e pensando e ripensando a come cucinarli mi è venuta l’idea di farli ripieni con il riso.
Questa ricetta la preparava sempre la mia nonna paterna per il pranzo della domenica e noi ne andavamo letteralmente pazzi!
Realizzare questi pomodori è davvero semplice, in poche mosse preparerete un piatto delizioso, scenografico perfetto da portare a tavola.

Questa ricetta è particolare perché il riso viene cotto direttamente all’interno dei pomodori, senza essere bollito precedentemente.
Per una buona riuscita, scegliete dei pomodori tondi maturi di medie dimensioni; grazie al loro prezioso succo avrete una cottura perfetta del riso e otterrete dei piccoli “scrigni” ricchi di sapore.

Il pomodoro è un frutto eccezionale dalle molteplici proprietà che non tutti forse conoscono.

Esso infatti oltre a contenere tantissimi minerali come potassio, ferro, zinco, selenio e fosforo, contiene molte vitamine del gruppo A, B e C.

Il potassio ad esempio è utile al nostro organismo per mantenere e favorire la corretta idratazione mentre il ferro, aiuta a combattere anemia.

Il fosforo e il calcio sono invece dei super alleati delle nostre ossa.
Per insaporire ancora di più questo piatto inoltre, aggiungeremo dell’aglio e del basilico fresco che che il loro aroma, renderanno i pomodori ripieni una vera delizia.
Questa ricetta è senza glutine e completamente vegetale poichè non utilizzerò il parmigiano per insaporire ma il mio immancabile lievito alimentare, che con il suo sapore “formaggioso” donerà gusto e renderà i pomodori molto appetitosi.

Vi consiglio di consumare i pomodori ripieni di riso dopo averli lasciati intiepidire; questo farà sì che risultino più compatti e non si rompano completamente nel momento in cui andrete a servirli.

Siete curiosi? Sì?

Allora vi mostro come è facile prepararli…

Pomodori ripieni con riso - vista alternativa
Pomodori ripieni con riso

Pomodori ripieni di riso

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Iniziate prendendo i vostri pomodori lavati e praticate un taglio a 3/4 circa della loro altezza, ricavando quindi delle calotte che metterete da parte.

    Tagliare il pomodoro a 3/4 ricavando una calotta
  2. Con l'aiuto di un cucchiaio svuotate l'interno dei pomodori ponendolo in una ciotola capiente.

    Eliminate dall'interno del pomodoro polpa, succo e semenza.

    Svuotare l'interno del pomodoro con un cucchiaioEliminare tutto il liquido all'interno del pomodoro
  3. Salate ora l'interno svuotato dei pomodori e capovolgeteli a "testa in  giù" su un tagliere.

    Nel frattempo accendete anche il vostro forno a 200°C nella modalità statica.

    Salare l'interno dei pomodori svuotati
    Questo passaggio servirà ad eliminare il liquido in eccesso.
  4. Riprendete poi la polpa dei pomodori e insaporitela con aglio, basilico fresco, sale e olio.

    Aggiungere aglio e basilico alla polpa dei pomodori
  5. Frullate il tutto munendovi di un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una purea abbastanza liquida.

    Frullare con il frullatore ad immersioneFrullare con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una purea liquida
  6. Prendete ora il vostro riso e aggiungetene 2 cucchiai circa per ogni pomodoro all'interno della ciotola, amalgamandolo alla purea di pomodoro.

    Lasciate riposare per 20 minuti.

    Aggiungere il riso crudo
  7. Trascorso il tempo, prendete una pirofila, oliatela sul fondo e cominciate a farcire i vostri pomodori.

    Riempite con due cucchiai di composto di riso ogni pomodoro arrivando fino all'orlo e riponete sul fondo della pirofila.

    Riempire i pomodori con il composto di riso
  8. Una volta terminato, cospargete con del lievito alimentare (oppure del parmigiano grattugiato se state preparando una versione vegetariana) la superficie dei pomodori e riposizionate le calotte messe da parte in precedenza.

    Rimettere le calotte sopra i pomodori
  9. Ungete leggermente le calotte in modo che in cottura non secchino ed infornate in forno caldo a 200°C per 1 ora.

  10. Una volta cotti, estraete i pomodori ripieni di riso e lasciateli intiepidire per 10 minuti prima di servirli.

    Pomodori ripieni con riso - vista alternativa
    Questo step farà sì che risultino più compatti e non si rompano completamente nel momento in cui andrete a servirli.