Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Risotto al radicchio con gremolada

Risotto con radicchio e gremolada

Oggi voglio proporvi un piatto dal sapore autunnale semplice è buonissimo, una versione dell’intramontabile risotto al radicchio.

Il risotto è secondo me una delle preparazioni più raffinate che ci sono e se pur semplice da preparare, resta sempre un primo piatto adatto a tutte le occasioni come il pranzo della domenica oppure per una cena con gli amici.

Per prepararlo ho scelto di utilizzare il radicchio di Chioggia, dal sapore più amarognolo ed intenso; se preferite invece un gusto più delicato potete scegliere di utilizzare dell’ottimo radicchio di Treviso.

Per la tipologia di riso ho invece optato per il mio riso preferito in assoluto, il Carnaroli; in alternativa potete preparare questa ricetta con dell’ottimo riso di Baraggia, una tipologia che ho scoperto recentemente e che è davvero ottima.

Per renderlo ancora più cremoso ed ottenere una perfetta mantecatura, ho utilizzato due ingredienti molto speciali; la tahina e il lievito alimentare.

La tahina è una crema di sesamo molto utilizzata in cucina vegetale per la sua versatilità, dona ai piatti cremosità ed è perfetta proprio per mantecare risotti oppure per preparare gustosi hummus di legumi.

Secondo ingrediente eccezionale per la realizzazione di questo piatto è il lievito alimentare, un insaporitore che mi vedete utilizzare spesso nei miei piatti.

Una volta impiattato il mio risotto, l’ho guarnito in superficie con una salsina deliziosa, la gremolada.

Forse molti di voi la conoscono già…

Questo condimento è composto da un trito di prezzemolo e aglio, con l’aggiunta di scorza di limone grattugiata, viene generalmente utilizzato per insaporire l’ossobuco alla milanese.

Vi assicuro che per guarnire questo risotto sarà perfetta!

La ricetta infine è senza glutine, completamente vegetale e adatta a chi soffre di intolleranza al lattosio poiché al suo interno non utilizzerò latticini di nessun tipo.

Vi mostro come è semplice prepararla…

Risotto con radicchio e gremolada - vista alternativa
Risotto con radicchio e gremolada

Risotto al radicchio con gremolada

Ingredienti

Per il risotto

Per la gremolada

Vi servirà

Procedimento

  1. Per la gremolada

    Iniziate con la preparazione della salsa gremolada; tritate finemente al coltello la buccia di limone assieme al prezzemolo e allo spicchio d'aglio.

    Tritare prezzemolo, aglio e buccia di limone
  2. Mettete poi il trito in una ciotolina e aggiungete olio e un pizzico di sale.

    Mescolate e tenete da parte.

    Versare olio in una ciotolina
  3. Per il risotto

    Lavate e mondate per bene il vostro radicchio, eliminando le foglie più esterne se necessario.

  4. Affettatelo ora sottilmente con un coltello ben affilato e tenete da parte.

    Affettare sottilmente il radicchio
  5. Affettate anche mezza cipolla e mettetela a soffriggere con l'olio in un tegame capiente.

    Affettare sottilmente la cipolla
  6. Non appena la cipolla comincerà ad imbiondire, aggiungete il riso Carnaroli e fatelo tostare per un paio di minuti.

    Aggiungere il riso nel tegame
  7. Sfumate il riso con mezzo bicchiere di vino bianco e dopo un minuto aggiungete il radicchio precedentemente affettato, tenendone un paio di manciate da parte.

    Sfumare con il vino bianco
    I filamenti di radicchio crudo vi serviranno in seguito per guarnire il piatto.
  8. Fate appassire leggermente il radicchio per un altro minuto e poi versate 1 litro di brodo vegetale caldo.

    Aggiungere il brodo vegetale
  9. Cuocete per 12-13 minuti a fiamma media mescolando di tanto in tanto.

  10. A cottura quasi ultimata aggiungete un cucchiaio abbondante di tahina, mantecando il vostro risotto.

    Aggiungere la tahina
  11. Unite anche il lievito alimentare e mescolate fino a rendere il risotto bello cremoso.

  12. Impiattate il vostro risotto al radicchio guarnendolo in superficie con i filamenti di radicchio crudo messi da parte in precedenza e qualche cucchiaino della salsa gremolada.

    Guarnire con il radicchio tagliatoGuarnire con la gremolada
  13. Il piatto è pronto, servitelo caldo.