Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Scarola alla napoletana

Scarola alla napoletana

Oggi voglio proporvi un contorno davvero molto semplice ma ricco di gusto, la scarola in padella alla napoletana.

Originario del sud Italia, questo piatto è saporito, gustoso e facile da preparare.

L’ingrediente principale è l’insalata scarola, una varietà di indivia tipica del periodo autunnale ed invernale.

Questa insalata è buona sia cotta che cruda io infatti ne acquisto sempre in gran quantità e ne consumo subito una parte mentre con quella in avanzo ci preparo questo piatto delizioso.

La scarola è ricca di potassio e povera di sodio il che la rende molto diuretica.

Come vuole la tradizione napoletana andrò a prepararla in padella arricchendola con ingredienti sapidi come capperi, olive taggiasche e peperoncino a contrasto con uvetta e pinoli dal sapore più dolce.

Unico ingrediente che ometterò sono le acciughe poiché andrò a preparare una versione completamente vegetale.

Questa ricetta è molto semplice, senza glutine e richiede davvero pochi minuti di cottura; in un attimo avrete pronto un contorno da servire con dei bei crostini di pane oppure (come vuole la tradizione) per farcire la focaccia.

La scarola alla napoletana è davvero un tripudio di sapori, una vera bontà… quindi…

Vediamo come prepararla in poche e semplici mosse!

Scarola alla napoletana - vista alternativa
Scarola alla napoletana

Scarola alla napoletana

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Iniziate lavando e mondando la vostra insalata scarola e successivamente tagliatela grossolanamente.

  2. Prendete ora una padella capiente e mettete a scaldare dell'olio extravergine d'oliva assieme a due spicchi d'aglio sbucciati.

  3. Aggiungete poi del peperoncino se vi piace, le olive taggiasche denocciolate, l'uvetta e mescolate il tutto.

    Aggiungere le oliveAggiungere l'uvetta
  4. Lasciate rosolare per un paio di minuti e aggiungete la scarola precedentemente tagliata.

    Aggiungere la scarola in padella
  5. Fatela cuocere a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto finché che non si sarà appassita.

  6. A cottura quasi ultimata aggiungete i pinoli, date un'ultima mescolata e spegnete il fuoco.

    Aggiungere i pinoli
  7. Il vostro contorno di scarola è pronto, servitelo su dei crostini di pane oppure utilizzatelo per farcire una focaccia.

Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

RICETTE PER DIETA