Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Spezzatino vegano: un secondo piatto innovativo che profuma di tradizione

Spezzatino vegano

Oggi voglio proporvi uno di quei piatti che sicuramente almeno una volta nella vita le vostre mamme o nonne vi hanno preparato: Lo spezzatino!

Uno dei confort food per eccellenza, con il suo sapore ricco e la suo consistenza inconfondibile è uno dei piatti che in cucina vegetale non viene a mio parere replicato abbastanza…

Sono certa che ti conquisterà ad ogni boccone con la sua ricca combinazione di sapori e consistenze, sarà perfetto per chi segue già una dieta plant-based o per chi semplicemente vuole ridurre il consumo di carne e provare qualcosa di nuovo, senza rinunciare al gusto dei piatti tradizionali.

Andrò a prepararlo seguendo una ricetta di famiglia e al posto della carne di manzo utilizzerò un ingrediente davvero speciale e versatile: le bistecche di soia.

Questo prodotto alimentare imita la consistenza e il sapore della carne ed è una valida alternativa per tutti coloro che cercano alternative vegetali ai prodotti animali. Le bistecche di soia sono realizzate con ingredienti semplici come proteine di soia testurizzate, acqua, spezie e condimenti per aggiungere sapore e si possono trovare nei negozi essiccate.

Ecco alcune delle loro caratteristiche:

  • Sapore e consistenza: Le bistecche di soia sono formulate per avere una consistenza simile alla carne, e il loro sapore viene arricchito con spezie e aromi per renderle gustose.
  • Alto contenuto proteico: Le bistecche di soia sono una fonte ricca di proteine vegetali, rendendole una scelta nutriente per chi desidera aumentare l’apporto proteico senza consumare carne.
  • Versatilità: Le bistecche di soia possono essere utilizzate in una varietà di ricette, come grigliate, fritte o cucinate in padella, e possono essere servite con salse e contorni vari.
  • Sostenibilità: La produzione di bistecche di soia richiede meno risorse rispetto alla produzione di carne tradizionale, rendendole una scelta più sostenibile per l’ambiente.

Lo spezzatino che andremo a preparare sarà arricchito come vuole la tradizione dalle patate che in cottura rilasceranno i loro amidi, rendendo il piatto davvero succulento.

Un piatto caldo, avvolgente e senza glutine, perfetto per riscaldare le giornate più fredde e riunire la famiglia a tavola. Segui questa ricetta semplice per portare in tavola un pasto nutriente e delizioso che soddisferà tutti!

Spezzatino vegano

Spezzatino vegano: un secondo piatto innovativo che profuma di tradizione

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Inizia sbucciando e tagliando a tocchetti (3x3 cm) le patate poi mettile a soffriggere in un tegame capiente con olio d'oliva, rosmarino, aglio e salvia.

    Fare un soffritto in olio con aglio, salvia e rosmarinoAggiungere le patate
  2. Aggiungi poi le bistecchine di soia spezzate, sfuma poi con vino bianco, salsa di soia e aggiungi il concentrato di pomodoro e il pepe.

    Spezzare con le mani le bistecche di soiaAggiungere il concentrato di pomodoro
  3. Aggiungi due cucchiai di maizena, mescola e copri lo spezzatino con acqua (almeno 2 dita sopra) e lascialo cuocere lentamente per 1 ora a fiamma medio-bassa.

    Aggiungere l'acqua a coprire lo spezzatino
  4. Trascorso il tempo togli il coperchio e prosegui la cottura per qualche minuto fino a far restringere lo spezzatino.

  5. Il piatto è pronto servi con delle fette di pane tostato.

    Spezzatino vegano
Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

LASCIATI ISPIRARE

RICETTE PER DIETA