Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Torta salata con farina di teff

Torta salata con farina di teff

La torta salata che voglio proporvi oggi è una ricetta davvero molto gustosa e interessante che prevede l’utilizzo di una farina particolare.

Il teff, un cereale appartenente all’ordine delle graminacee originario dell’Africa che vanta alcune importanti caratteristiche.

Contiene infatti un alto contenuto di proteine, numerose vitamine e minerali come calcio, fosforo, ferro, magnesio, zinco, vitamine del gruppo B ed è naturalmente privo di glutine.

E’ possibile rendere infatti questa ricetta completamente senza glutine sostituendo semplicemente la farina tipo 1 con lo stesso quantitativo di farina di riso.

La farina di teff ha un ottimo sapore e dona agli impasti friabilità infatti è perfetta per realizzare preparazioni come pasta frolla e pasta brisée.

Io la acquisto sul sito di Koro dove la trovate ad un ottimo prezzo. Ottima anche quella di Fiori di loto (acquistabile nei negozi Naturasì) oppure quella di Bongiovanni (link Amazon).

Andrò poi a condire la mia torta salata con un ripieno davvero goloso e con verdure di stagione, in questo caso delle bietole fresche.

Io ho scelto le bietole rosse per il loro colore brillante ma andranno benissimo anche bietole classiche oppure coste.

Se invece non siete affatto amanti delle bietole non preoccupatevi! Potete realizzare questa deliziosa torta salata, utilizzando lo stesso quantitativo di spinaci, cicorie o erbette.

Per rendere cremosa la base della nostra torta andremo poi a cospargerla con una crema di anacardi realizzata in modo davvero semplice che andrà a sostituire il formaggio rendendo questa torta completamente vegetale.

Per prepararla vi consiglio di utilizzare degli anacardi al naturale quindi non tostati e sopratutto non salati.

La torta salata con farina di teff è perfetta come salvacena, una deliziosa alternativa come piatto unico oppure come secondo; vi assicuro che piace proprio a tutti!

Vediamo come è facile realizzarla…

Torta salata con farina di teff - vista alternativa
Torta salata con farina di teff

Torta salata con farina di teff

Ingredienti

Per la base

Per la ricotta di anacardi

Per il ripieno

Vi servirà

Procedimento

  1. Per la base

    Iniziate ponendo in una ciotola capiente la farina tipo 1, la farina di teff, un cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate, un cucchiaino raso di sale, l'olio e l'acqua.

    Versare la farina di teffVersare l'olio
  2. Con l'aiuto di un cucchiaio amalgamate tutti gli ingredienti nella ciotola e non appena cominceranno ad addensarsi, proseguite ad impastare con le mani. Lavorate l'impasto fino ad ottenere un panetto morbido e malleabile.

    Impastare fino ad ottenere un panetto sodo
  3. Lasciate riposare l'impasto della torta salata coprendo la ciotola con un panno.

  4. Per la ricotta di anacardi

    Ponete ora in una ciotola media 150 gr di anacardi al naturale (non tostati e non salati) e ricopriteli con acqua bollente.

    Lasciateli in ammollo per 15 minuti.

     

    Mettere in ammollo gli anacardi
  5. Trascorso il tempo scolate gli anacardi con l'aiuto di un colino e risciacquateli sotto acqua corrente fredda.

  6. Poneteli all'interno del boccale del mixer e aggiungete due cucchiai di lievito alimentare in scaglie, un pizzico di sale, acqua e aceto di mele.

    Aggiungere lievito alimentareAggiungere aceto di mele
  7. Frullate il tutto alla massima velocità fino ad ottenere una crema densa e liscia che terrete da parte.

    Frullare gli anacardi fino ad ottenere una crema
  8. Per il ripieno

    Lavate e mondate per bene le vostre bietole e una volta pulite, tagliatele al coltello grossolanamente.

    Bietole rosseTagliare le bietole
  9. Mettete poi a scaldare un cucchiaio d'olio in un tegame capiente aggiungendo anche uno spicchio d'aglio sbucciato.

  10. Non appena l'aglio inizierà a sfrigolare, aggiungete le bietole tagliate, regolate di sale e pepe e fate cuocere a fiamma vivace per 5 minuti rigirandole spesso.

  11. Una volta cotte, spegnete e tenete da parte.

  12. Per la torta salata

    Ora che tutti gli ingredienti sono pronti potete assemblare la vostra torta.

    Preriscaldate il vostro forno nella modalità statica a 180°C.

  13. Rivestite una teglia rotonda del diametro di 28 cm con carta forno e stendete al suo interno l'impasto preparato in precedenza modellandolo con le mani.

    Modellare l'impasto con le mani
  14. Stendete l'impasto uniformemente all'interno della teglia raggiungendo lo spessore di mezzo centimetro e creando con i polpastrelli un bordo alto un paio di centimetri.

  15. Bucherellate ora con i rebbi di una forchetta, tutta la base della torta.

    Bucherellare l'impasto con i rebbi di una forchetta
    Questo passaggio farà rimanere bassa la vostra base in cottura.
  16. Cospargete sull'impasto la ricotta di anacardi, creando uno strato uniforme.

    Stendere la crema di anacardi sull'impasto
  17. Aggiungete poi le verdure cotte.

    Versare le bietole cotte sull'impasto
    Ricordatevi di eliminare lo spicchio d'aglio cotto prima di aggiungere le verdure sulla vostra torta.
  18. Guarnite infine con le olive taggiasche sott'olio e i pomodori secchi tritati finemente.

    Aggiungere le olive
  19. Cuocete la torta salata a 180°C per 50 minuti in forno statico nel ripiano centrale.

  20. Una volta pronta sfornatela e servitela ancora calda.

    Torta salata con farina di teff - vista alternativa 2