Senza Lattosio vegan Senza Uova difficulty time cooking-method category yield

Zucchine ripiene

Zucchine ripiene

Durante il periodo estivo è possibile trovare nel banco ortofrutta le zucchine rotonde, un ortaggio che si presta benissimo ad essere farcito con gustosi ripieni.

La ricetta che voglio proporvi oggi è davvero molto gustosa, un secondo piatto perfetto per stupire i vostri ospiti.

Le mie zucchine ripiene non contengono né uova né formaggio, sono completamente vegetali ed è possibile renderle senza glutine semplicemente sostituendo il pangrattato classico con quello gluten free ed il gioco è fatto!

Per il ripieno andremo ad utilizzare il granulare di soia, un ingrediente che sarà la parte proteica del piatto e che assomiglia alla consistenza del macinato.

Se non avete le zucchine tonde, potete realizzare questa ricetta utilizzando le zucchine classiche tagliate a metà e svutotate dalla polpa; il risultato sarà comunque perfetto.

La particolarità di questa ricetta è che andremo ad effettuare la cottura di tutti gli ingredienti in serie nella stessa pentola, così potrete risparmiare energia e acqua!

Vediamo come realizzarle in modo facile…

Zucchine Ripiene
Zucchine ripiene

Zucchine ripiene

Ingredienti

Vi servirà

Procedimento

  1. Per prima cosa ponete sul fuoco una pentola capiente d'acqua salata e portate a bollore.

  2. Nel frattempo lavate per bene le zucchine e con un coltello affilato tagliate il "cappello", la parte che comprende il picciolo e una porzione della zucchina.

  3. Ora con uno scavino per frutta scavate l'interno di ogni zucchina, rimuovendo la polpa centrale che terrete da parte.

    Vi consiglio di lasciare 1 cm di bordo per evitare che in cottura la calotta delle zucchine si rompa.
  4. Lessate in acqua bollente le zucchine scavate e i rispettivi "cappelli" per 5 minuti.

  5. Trascorso il tempo scolatele, mantenendo l'acqua di cottura e tenetele da parte.

  6. Nella stessa pentola dove avete appena lessato le zucchine, cuocete ora per 15 minuti una patata.

  7. Trascorso il tempo scolate la patata mantenendo ancora una volta l'acqua di cottura.

  8. Versate poi il granulare di soia, chiudendo la pentola con coperchio e spegnendo il fuoco.

    Mescolate e lasciate reidratare il granulare per 10 minuti.

  9. Una volta che la soia sarà reidratata scolatela in un colino e lasciatela raffreddare.

  10. In un tegame fate scaldare poco olio extravergine d'oliva e soffriggete la cipolla tagliata sottile.

  11. Aggiungete poi metà della polpa delle zucchine tenuta da parte e cuocete a fuoco medio per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  12. Non appena la polpa delle zucchine sarà cotta spegnete e lasciate intiepidire per qualche minuto.

  13. Giunti a questo punto non ci resta che preparare il nostro ripieno per le zucchine.

    Ponete in un mixer gli ingredienti nel seguente ordine: la polpa delle zucchine cotta, il granulare di soia, la patata bollita tagliata a tocchetti, il lievito alimentare, l'aglio tritato, il prezzemolo, la buccia del limone grattugiata, il sale, il pepe e frullate il tutto alla massima velocità.

  14. Aggiungete poi al composto il pangrattato scelto e frullate ancora per qualche secondo per amalgamarlo.

  15. Riprendete ora le zucchine ormai raffreddate, ponetele in una teglia e riempite ognuna di esse con il ripieno preparato.

    Riempite per bene ogni zucchina pressando il composto all'interno con l'aiuto di una forchetta.
  16. Posizionate i "cappelli" su ogni zucchina farcita, irrorate con dell'olio e cuocete in forno già caldo per 30/40 minuti a 200°C nella modalità statica.

    Controllate sempre la cottura delle zucchine ripiene, regolando la potenza del vostro forno; fate attenzione, non devono bruciare esternamente ma cuocere in modo uniforme.
  17. Non appena le vostre zucchine saranno pronte, sfornate e lasciatele riposare qualche minuto prima di servirle.

Ilaria Pierini

Mi presento, sono Ilaria e ti do il benvenuto nel mio blog! In questo spazio a voi tuttǝ dedicato, vi parlerò di me attraverso abitudini di vita quotidiana, condividendo la mia più grande passione…cucinare! Il mio l’intento è quello di aiutare chiunque voglia imparare a destreggiarsi nella cucina vegetale, condividendo idee, in un approccio nuovo e consapevole.

LASCIATI ISPIRARE

RICETTE PER DIETA